Entro il prossimo mese di luglio 2018, il parco veicoli sarà ulteriormente implementato di due unità (semirimorchio silo da mc. 60 ADR con compressore, autocarro tre assi con attrezzatura combinata ADR/ATEX.